mercoledì 14 giugno 2017

RIVISTA BIMBY MAGAZINE RECENSIONE

SALVE A TUTTI, OGGI VOGLIO PARLAVI DELLA RIVISTA MENSILE BIMBY MAGAZINE, MOLTI DI VOI LA CONOSCONO GIA', PER CHI ANCORA NON HA AVUTO MODO DI ACQUISTARLA, ESCE IN EDICOLA OGNI MESE, ALL'INTERNO TROVERETE TANTE RICETTE (CIRCA 90) SPIEGATE PASSO PASSO DA REALIZZARE CON IL ROBOT DA CUCINA BIMBY TM 31 ED IL NUOVO BIMBY TM 5, IO PERSONALMENTE NE HO PROVATE ALCUNE E DEVO DIRE CHE HO AVUTO UN RISCONTRO POSITIVO, 
E VOI L'AVETE GIA' ACQUISTATA?  L'USCITA DI QUESTO MESE PREVEDERE RICETTE ESTIVE , LEGGERE E TANTE SONO A BASE DI PESCE, POI TROVATE PRIMI, SECONDI, PIZZE, RICETTE VEGANE, VEGETARIANE, SALVA LINEA, PIATTI UNICI E NON MANCANO DI CERTO I DOLCI, I GELATI E LE TORTE FREDDE E TANTO ALTRO ANCORA.. PER ME E' UNA RIVISTA COMPLETA IN TUTTO !!!


lunedì 5 giugno 2017

PASTA CON PESTO E PATATE

PASTA CON PESTO E PATATE 

DOPO AVER PREPARATO IL PESTO CON IL BIMBY, NON POTEVA MANCARE SULLA MIA TAVOLA QUESTA PASTA CON PESTO E PATATE, OTTIMA E SAPORITA PER DARE UN TOCCO DIVERSO ALLA SOLITA PASTA.

Ingredienti per 4 persone:
Pesto alla genovese a modo mio Bimby clicca qui per la ricetta
350 g di penne rigate
2 patate
Sale q. b.

Preparazione:
Mettere in una pentola 2 patate pelate e tagliate a cubetti, versare abbondante acqua, regolare di sale, portare a bollore e cuocere per 15 Min.

Trascorso questo tempo, aggiungere le penne e cuocerle fino a cottura, scolare il tutto e tenere da parte un poco di acqua di cottura della pasta.

Rimettere le penne con le patate nella pentola, versare il PESTO e mescolare, aggiungere se necessario qualche cucchiaio di acqua di cottura in modo da amalgamare la pasta.

Mettere nei piatti da portata e servire subito... volendo si può consumare fredda per un delizioso primo estivo nelle giornate più calde.

mercoledì 31 maggio 2017

NOCI DOLCI TIPO WAFER

NOCI DOLCI TIPO WAFER

Eccomi con un'altra ricetta sfiziosa, prepararli e' semplice ma ci vuole un poco di pazienza per l'insieme della realizzazione, sono delle noci dolci realizzate con una cialda croccante tipo wafer, potete farcirli in vari modi, io ho utilizzato nutella classica, nutella al pistacchio e cremosa al limone.

Ingredienti per circa 25-30 Noci ripiene;
130 g di farina 00
100 g di zucchero
Un pizzico di sale
125 g di acqua
Un uovo
40 g di burro + q.b.
Nutella classica q.b.
Nutella al pistacchio q.b. (io ho utilizzato la favolosa di Bacco
Cremosa al limone q.b. Bacco


Procedimento:

Mettere nel boccale il burro a pezzi e l'acqua, scaldare 2 Min. 37° Vel. 2.

Aggiungere la farina, lo zucchero, un pizzico di sale ed infine l'uovo, lavorare 30 Sec. Vel. 5, togliere la pastella dal boccale e metterla in una ciotola.

Scaldare l'apposita macchinetta con lo stampo per le noci o la padella adatta, imburrarla leggermente solo la prima volta e non appena sarà ben calda, versare nelle formine mezzo cucchiaino di composto.

Chiudere il coperchio e cuocere qualche minuto, fino a quando saranno dorate e cotte.
toglierle e metterle in un piatto e farle raffreddare bene.
Una volta ben fredde, farcire ogni mezza noce, poi, uniamole a due a due in modo da creare un'unica noce chiusa.
Man mano, metterle in un vassoio oppure in un cesto in modo da renderle più scenografiche, a piacere potete cospargerle con lo zucchero a velo, ma sono già abbastanza dolci cosi'.
Buon appetito e fatemi sapere !!!








martedì 30 maggio 2017

PESTO ALLA GENOVESE A MODO MIO

PESTO ALLA GENOVESE A MODO MIO


Il pesto nel bimby e' facilissimo da realizzare, la mia versione prevede le mandorle pelate perche' secondo i miei gusti lo rendono più dolce e delicato, ma potete tranquillamente sostituirle con i classici pinoli, ho utilizzato meno olio e meno formaggio rispetto alla ricetta base ed ho aumentato i grammi del basilico, secondo me queste quantità sono perfette ed armoniose, provate e fatemi sapere,
a presto, la vostra Valentina.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

150 g di foglie di basilico fresco
50 g di parmigiano grattugiato
150 g di olio extra vergine di oliva
40 g di mandorle pelate
Uno spicchio di aglio
Mezzo cucchiaino scarso di sale

Procedimento:

Mettere nel boccale lo spicchio di aglio, le mandorle e il parmigiano grattugiato, tritare 10 Sec. Vel. 10, (se il parmigiano lo mettete a pezzettini lavorate 5 Secondi in più).

Aggiungere le foglie di basilico precedentemente lavate ed asciugate, l'olio, il sale e frullare 15 Sec. Vel. 7.

Assaggiare e se necessario regolare di sale e lavorare altri 10 Sec. Vel. 5-6.

Togliere il pesto dal boccale con la spatola e metterlo in un contenitore, utilizzarlo subito, oppure conservare il frigo coperto da un filo di olio per qualche giorno, potete anche congelarlo in modo che duri più a lungo ed utilizzarlo al bisogno.