martedì 29 aprile 2014

VIENNESI

SALVE A TUTTI , UNA BELLA MATTINA RICCA DI SOLE MI TROVAVO A MESSINA, ED ENTRANDO IN UN BAR,HO MANGIATO LE VIENNESI PER LA PRIMA VOLTA,NON CONOSCEVO L'ESISTENZA DI QUESTO DOLCE TIPICO DELLA ZONA, VI CONFESSO CHE NE SONO RIMASTA INCURIOSITA E PIACEVOLMENTE COLPITA PROPRIO PER IL SUO SAPORE; DEL BUON CONTRASTO TRA LA CREMA PASTICCERA E L'IMPASTO MORBIDO SIMILE A QUELLO DEL PANINO AL LATTE...GRAZIE A Rosy Alessi CHE MI HA INVIATO LA SUA RICETTA, HO POTUTO FINALMENTE RICREALI A CASA MIA E VI DEVO DIRE CHE IL RISULTATO E' STRABUONO E MOLTO SIMILE ALL'ORIGINALE...ovviamente ho apportato qualche modifica alla ricetta iniziale e quella che vedete e' la mia versione 

INGREDIENTI:
 250gr di farina 00
250 gr farina Manitoba oppure farina 0
50gr di zucchero
10gr di sale
 13gr di lievito di birra fresco
 1uovo
260gr di latte
 35 gr di burro uscito un Po prima dal frigo. 

Ingredienti per la crema:
2 tuorli
 4 cucchiai di zucchero
 80 gr di farina 00
500 gr di latte
una fialetta di aroma al rum

per la bagna:
una tazza di acqua naturale
una fialetta di aroma al rum 
tre cucchiai di zucchero

per guarnire:
ciliegie rosse candite 
q.b. di zucchero a velo

preparare la crema mettendo tutti gli ingredienti nel boccale e cuocere per 8 minuti a 90 ° velocita' 4...mettere la crema da parte a raffreddare

per l'impasto:Inserire tutt gli ingredienti nel bimby modalità spiga per dieci minuti .lasciare riposare l impasto due ore in un luogo caldo dopo che lievita formare dei panini. E fare riposare un ora...Dopo di che si spennellano i panini con del burro fuso e si mettono nel forno a 180°per 15 minuti circa. devono risultare leggermente dorati e non troppo cotti...

Quando saranno pronti tagliarli in mezzo ma non del tutto e inzupparli con la bagna.
Dopo di che'mettere la crema in ogni panino...con l'aiuto di una sac a poche infine
decorare con una ciliegia rossa candita e spolverare con lo zucchero a velo.