giovedì 20 novembre 2014

SCACCIATE SICILIANE

SCACCIATE SICILIANE

Con grande orgoglio vi presento un piatto tipico delle mie zone...la scacciata catanese... da sempre e' tradizione consumarla nei periodi freddi e soprattutto per Natale e Capodanno ... in tanti la fanno in casa ma si puo' trovare in vendita gia' bella e pronta in numerosi panifici e rosticcerie...si puo' preparare in tantissimi modi : in base al proprio gusto o in base agli ingredienti che si hanno a disposizione in casa....prepararle non e' difficile e sono sicura che non ve ne pentirete .. :)




RICETTA REALIZZATA PER BimbyDreamTeam


INGREDIENTI:
400 gr farina 00
200 gr farina di semola di grano duro
320 gr acqua
25 gr olio extra vergine di oliva
10 gr zucchero
10-15 gr di sale
un cubetto di lievito di birra da 25 gr.

per il ripieno : potete sbizzarrirvi come piu' vi piace ..da noi le facciamo in molteplici modi...patate e salsicccia,broccoli acciughe e tuma, tuma e olive, salumi e formaggi... la prima l'ho fatta cosi':
formaggio pepato primosale o tuma (se non lo trovate va bene anche altro come il galbanino)
500 gr di spinaci surgelati precedentemente cotti e saltati in padella con aglio olio e sale

100 gr di prosciutto cotto a fette o a cubetti 
salsa di pomodoro condita con sale e olio

la seconda l'ho fatta cosi':

formaggio tipo tuma (se non lo trovate va bene anche altro, tipo galbanino)
100-150 gr di prosciutto cotto a fette
salsa di pomodoro condita con sale e olio
acciughe salate (facoltativo)

per ottenere due scacciate ,in base anche alla grandezza della teglia che utilizzerete ,vi consiglio di raddoppiare le dosi ,preparando due volte l'impasto:

Per preparare l'impasto delle scacciate:nel bimby inserire acqua, lievito,olio e zucchero 2 minuti  a 37° vel 2 e poi un paio di secondi a vel 4 per frantumare eventuali pezzi di lievito ancora interi, aggiungere poi le farine e un pizzico di sale e impastare 2 minuti e 30 secondi a velocità spiga...togliere l'impasto così ottenuto dal boccale e formare una pagnotta che incideremo a croce e metteremo a lievitare coperto nel forno spento fino al suo raddoppio.
una volta lievitato creare la base dividendo in due il panetto, stendere il primo pezzo di impasto con il mattarello fino a raggiungere la larghezza della teglia facendolo uscire fuori dai bordi (della teglia) in modo da facilitarne la chiusura alla fine....la teglia dev'essere precedentemente unta di olio o ricoperta di carta forno....cominciare a questo punto a farcire con i condimenti scelti....stendere anche l'altro pezzo di pagnotta rimasto e ricoprire per intero la base farcita chiudendo e rimboccando per bene i bordi per non far uscire il condimento durante la cottura.
bucherellare la superficie con la forchetta e spennellare di olio extra vergine oliva,


infornare per 20-30 minuti a 200°...dipende comunque dal forno, potrebbe volerci piu' tempo per la cottura ...quindi controllare che la scacciata sia dorata sopra e anche  sotto prima di sfornarla...una volta cotta far riposare un po' prima di servirla...
n.b. quella che rimane si può tranquillamente consumare l'indomani (fredda è addirittura più buona!!)





RIPIENO DI SPINACI TUMA PROSCIUTTO E POMODORO











RIPIENO DI PROSCIUTTO FORMAGGIO ACCIUGHE E POMODORO