lunedì 5 ottobre 2015

FANTASIA DI NOCCIOLE

FANTASIA DI NOCCIOLE

CON QUESTA RICETTA MARIA GIUSEPPINA LERARIO PARTECIPA AL CONTEST

Per la base: un pan di Spagna zebrato.
-4 uova -250 g di zucchero -120 g di yogurt alla vaniglia -100 g di olio di semi -120 g di latte intero -300 g di farina bianca tipo 00 - 1 bustina di lievito vanigliato in polvere per dolci -25 g di cacao amaro in polvere.


Preparare il pan di spagna zebrato:Accendere il forno a 180°.
Posizionare la farfalla. Montare le uova con lo zucchero: 10 min. 37° vel./3. Unire lo yogurt, l'olio e il latte, mescolare : 20 sec./vel.3. Con le lame in movimento a vel. 2 aggiungere dal foro del coperchio a cucchiaiate la farina mescolata con il lievito. Continuate a mescolare: 30 sec./vel.3. Versare metà dell'impasto in una ciotola. Unite all'impasto rimasto nel boccale il cacao e mescolare:20 sec./vel.3.Togliere la farfalla.Ungere il fondo in uno stampo a cerniera di diametro 24-26 cm ed infarinarlo, rimuovendo l'eccesso di farina. Versare al centro, sul fondo, tre-quattro cucchiaiate di impasto bianco, sopra il composto chiaro mettere, sempre al centro, tre-quattro cucchiaiate di impasto al cacao. Proseguire così in modo alternato fino ad esaurimento dei due impasti. Cuocere in forno (180°c) Per 30 minuti circa. Capovolgere su una gratella o sulla grata del forno per far raffreddare.
Per farcire: -due cucchiai di rum per pennellare -200 g di crema gianduia come da libro base"io e il mio bimby" -80 g di panna fresca liquida -un cucchiaino di rum -30 g di granella di nocciole -30 g di biscotti wafer alla nocciola.
Per decorare: -170 g di panna fresca liquida -50 g di crema gianduia come da libro base "io il mio bimby" -50 g di granella di nocciole.

Esecuzione: tagliare a metà il pan di Spagna orizzontalmente. Posizionare la base su un vassoio o piatto da torta. Pennellare la base con il rum. Mettere nel boccale la crema gianduia ,la panna ,la granella, cucchiaio di Rum e i wafer spezzettati grossolanamente con le mani, mescolare: 20 sec. antiorario,velocità 2. Spalmare la crema sulla base della torta. Richiudere con il secondo disco. Nel boccale pulito ed asciutto posizionare la farfalla montare la panna circa due minuti velocità 3.Controllare dal foro il punto di montatura. Spalmare la panna sulla superficie e lati della torta. Scaldare al microonde o a bagnomaria la crema gianduia per intiepidirla e renderla più fluida. Mettere la crema in un sac à poche con bocchetta tonda liscia da 3 mm e decorare la superficie della torta formando righe parallele a distanza di 3 cm circa una dall'altra lungo tutta la superficie. Con uno stecchino incidere la superficie formando delle rigature perpendicolari a quelle di crema gianduia come un reticolato, partendo una volta da un lato e una volta dal lato opposto alternando in modo che lungo le strisce di crema si creino delle piccole punte a formare un decoro. Far aderire la granella sui bordi intorno alla torta. Servire subito o conservare in frigorifero fino al momento di servire