giovedì 6 luglio 2017

SPAGHETTI DI MARE RISOTTATI NEL WOK

SPAGHETTI DI MARE RISOTTATI NEL WOK


NE AVEVO SENTITO PARLARE MA NON AVEVO ANCORA PROVATO A FARE LA PASTA RISOTTATA IN PADELLA.
 NEL MIO CASO HO UTILIZZATO IL WOK DELLA PENSOFAL .
HO CUCINATO IL CONDIMENTO E POI HO COTTO GLI SPAGHETTI DIRETTAMENTE NEL WOK E ED INFINE LI HO FATTI SALTARE... 
IL NOME RISOTTATI STA PROPRIO IN QUESTO, NEL FATTO DI CUOCERE LA PASTA COME SE FOSSE UN RISOTTO...
HO SPORCATO UNA SOLA PADELLA ED E' STATO VELOCE PREPARARLI... 
VI SPIEGO COME....

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
300 g di spaghetti
250 g di frutti di mare misti (io ho utilizzato il preparato di mare surgelato)
due spicchi di aglio
30 g di olio extra vergine di oliva
Un mazzetto di prezzemolo 
Due pomodori rossi
Acqua o Brodo caldo q. b.
sale q. b.
Peperoncino secco q. b.

Procedimento:
Mettere nel wok il prezzemolo tritato e l'aglio a fette ( nel mio caso ho utilizzato il wok della Pensofal ), aggiungere l'olio e rosolare il tutto senza far imbiondire troppo l'aglio, giusto il tempo di insaporirsi.

Tagliare i pomodori a metà, eliminare la polpa e i semi interni, tagliarli a fette e poi a cubetti, aggiungerli nel wok, regolare di sale, di peperoncino e fare saltare pochi minuti.

Aggiungere gli spaghetti, aggiungere anche due mestoli di brodo caldo e farli ammorbidire, mescolare, cuocere a fiamma media e man mano che assorbono il brodo, aggiungerne dell'altro.

Man mano che cuociano gli spaghetti, assaggiarli e se necessario regolare di sale, aggiungere ancora brodo se necessario, fare assorbire i liquidi ed infine farli saltare nel wok, una volta cotti, portare in tavola e servire subito.

Volendo e se gradito, si può sfumare il pesce con un poco di vino bianco ed infine cospargere gli spaghetti con un trito di prezzemolo fresco.